«

»

The Niro – Ep

 

Un piccolo gioiello di quattro brani ed un video introduce Davide Combusti nel panorama discografico italiano ed internazionale.
Il lancio del giovane cantautore romano in arte The Niro, con l’Ep “An Ordinary Man” è stato seguito con molta attenzione dalla casa discografica Universal, ma è solo un assaggio.
La musica e la sua voce sono di grande impatto emotivo, e sono figlie della migliore tradizione cantautorale americana: per questo risulta difficile non paragonare questo album a Elliott Smith, a Tim e Jeff Buckley, ai Radiohead, ai Turin Brakes…
La nostra generazione è figlia degli anni sessanta, settanta che tanta innovazione ha dato alla musica. Davide Combusti, riparte proprio da quelle radici ormai ben assimilate, per proseguire un discorso più personale, non limitandosi a copiare biecamente gli ”illuminati artisti”, bensì traducendo a modo suo tutte le influenze che lo hanno segnato.
I testi delle sue composizioni raccontano storie autobiografiche, romantiche e decadenti, dove si alternano momenti di puro eclettismo chitarristico, folk, pop e qualche spunto di psichedelia necessario ad amalgamare il tutto.
Dalla prima traccia “About love and indifference” si intuisce la costruzione complessa dei brani, eseguiti innestando più parti che amplificano il movimento ma ne destabilizzano talvolta l’intera struttura. Questa modalità di stampo jazzistico viene ripresa un po’ troppo meccanicamente in quasi tutti i brani. The Niro dimostra di avere una grande forza espressiva della voce, un falsetto preciso, ipnotico e avvolgente.
Davide Combusti non è proprio “An ordinary man”: in poche tracce riesce a rendere chiaro il suo percorso, dimostrando di aver classe ed una buona dose di esperienza. Una delle più belle sorprese discografiche italiane degli ultimi tempi.

Permanent link to this article: http://therockblogreview.com/the-niro-ep/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>